Un brindisi alle donne con il Cenerentola Orcia Doc

4 marzo 2016

Festa delle Donne del Vino, 5 marzo alle 18:00, alla Fattoria del Colle per assaggiare i grandi vini di Toscana in modo molto femminile

Festa delle donne del vino 2016

La Festa delle donne del vino, sabato 5 marzo, è il primo grande appuntamento sul tema vino organizzato in Italia dalle donne e destinato alle donne.  Una rivoluzione al femminile nel momento in cui le consumatrici di vino cominciano a diventare protagoniste in USA, Giappone, Cina, Svezia … e Italia. Ecco che emerge il bisogno di parlare di vino in modo più concreto: come lo servo, con cosa lo abbino, quali bicchieri utilizzo …. Ecco che il vino diventa un complemento della socialità come i vestiti, come il trucco o la conversazione.

L’organizzatrice di questa Festa è l’Associazione Donne del vino.  L’edizione 2016 avviene solo in Toscana mentre dall’anno prossimo si svolgerà in tutta Italia, sempre nella stessa data: il sabato prima dell’8 marzo nel pomeriggio. L’edizione 2015 coordinata dalla delegata delle Donne del vino, Antonella d’Isanto si svolge in una ventina di “luoghi delle donne” di tutta la Toscana con programmi diversi ma uno stesso tema “il vino in tavola”.

Ecco il programma alla Fattoria del Colle di Trequanda con il vino Orcia

Alla Fattoria del Colle di Trequanda ci sarà una degustazione itinerante con 4 vini e quattro soste dedicate alla scoperta della villa cinquecentesca con la camera del Granduca di Toscana, della cantina e della zona wellness con vinoterapia. Insieme al vino ci saranno le scarpe create appositamente da Nicola Bachini stilista del Calzaturificio “Gardenia” dove la manualità artigiana si associa a un design raffinato e di tendenza.

I momenti della giornata, le situazioni, il tipo di incontri …. saranno dunque abbinati a stivaletti, ballerine, tacco 12, così come all’assaggio dei vini di Donatella Cinelli Colombini, fra cui il Cenerentola Doc Orcia. Anzi è proprio questo vino il filo conduttore della serata perché <<una scarpa e un brindisi possono cambiarti la vita …. Cenerentola lo dimostra!>> dice Donatella che sarà protagonista anche di una piccola lezione di bon ton della tavola con i segreti di un perfetto servizio del vino.

Al termine delle visite guidate (dalle 18 alle 20) ci sarà qualche piccolo assaggio toscano e poi, chi lo vorrà, potrà trattenersi a cena all’Osteria della Fattoria del Colle dove sarà servito un menù speciale tutto dedicato alle donne (35€ vini inclusi).

Per informazioni e prenotazioni:

tel. 0577-662108

info@cinellicolombini.it

Documenti scaricabili
- Programma

cantine val d'orcia
CANTINE ASSOCIATE
media consorzio vino orcia
PRESS MEDIA KIT
orcia
VIDEO
notizie vino toscana
NEWS