Poggio Grande: armonia in un calice

19 febbraio 2021

Poggio Grande, come azienda vitivinicola, nasce nel 1999. Ma esisteva già un’azienda Poggio Grande, basata però principalmente sulla coltivazione di cereali, sull’allevamento e sulla produzione di olio extravergine d’oliva. Qui nasce e cresce Luca Zamperini, che appunto nel 1999 inizia a produrre vino, sia dai vigneti già presenti, sia impiantandone di nuovi. E non si ferma al Sangiovese: grazie proprio alla diversità dei suoli di questa zona, decide di piantare anche altre varietà internazionali. Comincia con una produzione di circa 800 bottiglie, che erano più il frutto di un hobby, fino ad arrivare alle circa 28.000 bottiglie prodotte oggi, che comprendono 3 varietà di Orcia Doc: Orcia Rosso, Orcia Sangiovese e Orcia Rosso Riserva, a cui si aggiungono altri 3 rossi Igt e un bianco (sempre Igt). Poggio Grande è l’azienda familiare tipo: Luca dal 2011 ha al suo fianco la figlia Giulitta, ormai volto dell’azienda.

 

Ogni vino prodotto a Poggio Grande porta con sé un pezzo del carattere dell’azienda. Senza dubbio, però, il vino di punta è il Sesterzo, un Orcia Sangiovese prodotto dalle uve di un singolo vigneto, il primo di Sangiovese impiantato da Luca nel 2000, che deve il suo nome al ritrovamento, nel terreno in preparazione all’impianto, di un antico sesterzo romano. Il Sesterzo, con i suoi 30 mesi di affinamento in botte grande e 6 mesi in bottiglia, è il volto della Val d’Orcia vista con gli occhi di Poggio Grande: chiunque beve un calice di Sesterzo, in qualsiasi luogo del mondo, si immerge a pieno nell’atmosfera del territorio.

 

 

A Poggio Grande tutto è fatto con e per l’armonia. Armonia in vigna, nel trattamento della pianta, tra chi lavora, ma anche con il paesaggio circostante. Con l’obiettivo di trasmettere questa armonia al consumatore, al cliente o all’appassionato, che può sentirla attraverso un calice di buon vino.

 

 

 

 

° Poggio Grande
  Podere Poggio Grande, 11
  53023, Castiglione d'Orcia (SI)
cantine val d'orcia
CANTINE ASSOCIATE
media consorzio vino orcia
PRESS MEDIA KIT
orcia
VIDEO
notizie vino toscana
NEWS