Successo per la Doc Orcia a PrimAnteprima a Firenze

19 febbraio 2019

Grande interesse dei giornalisti per i vini della Doc Orcia, a PrimAnteprima alla Fortezza da Basso. Hanno degustato con molto interesse tutte le 30 etichette presenti delle 13 aziende partecipanti

Bilancio positivo per il Consorzio del Vino Orcia ed i vini presentati alla stampa nazionale ed internazionale durante PrimAnteprima alla Fortezza da basso lo scorso 9 febbraio 2019, che hanno avuto un enorme successo tra i vari addetti ai lavori presenti alla manifestazione. I vini presentati delle aziende: AtrivmBagnaiaBeomBéCampotondoCapitoni MarcoCastelnuovo TancrediDonatella Cinelli Colombiniil Poggio, Podere AlbianoPoggio GrandeSassodiSoleTenuta SanonerValdorcia Terre Senesi, hanno avuto un enorme successo soprattutto riscontrato anche dai dati presentati durante la conferenza stampa, che hanno sottolineato il crescente sentiment nei confronti della Doc Orcia all’ 82% ed un + 241% come tasso di interesse per i vini Orcia tra il 2017 ed il 2018. Altro dato molto importante per la nostra piccola denominazione sta nella percentuale dei contenuti digitali reperibili in rete, che si attestano al 2% del totale come i dati riguardanti il Consorzio del Chianti Classico.

A conferma del crescente interessamento dei vini del Consorzio del vino Orcia, i dati presentati da ISMEA il valore generato della filiera dei vini DOP e IGP toscani è stimato nell’ordine di un miliardo di euro, pari all’ 11% del valore nazionale. Inoltre, a conferma del prestigio del marchio made in Tuscany, la metà della produzione regionale certificata prende la via dei mercati esteri, rappresentando circa il 20% dell’ export di vini DOP fermi nazionali.

Enorme soddisfazione dei produttori della Doc Orcia che sono sempre più spesso al centro delle visite dei giornalisti del settore enoico, per valorizzare una terra che ospita il Vino più Bello del Mondo.

 

cantine val d'orcia
CANTINE ASSOCIATE
media consorzio vino orcia
PRESS MEDIA KIT
orcia
VIDEO
notizie vino toscana
NEWS