La Master Class di Kerin O’Keefe apre Orcia Wine Festival 2017

16 marzo 2017

Dal 22 al 25 aprile a San Quirico d’Orcia Master Class sul vino Orcia con Kerin O’Keefe e degustazioni Onav, cene, spa e massaggi, trekking, musica e video raccontano il vino Orcia e le acque salutari

palazzo-chigi-orcia-wine-festival

Nella Val d’Orcia e nelle zone intorno nascono grandi vini e sgorgano acque termali apprezzate da secoli per le loro virtù benefiche. Acqua e vino uniti dalla stessa magica armonia, “Antiche acque e vini moderni” questo è il tema dell’Orcia Wine Festival che per quattro giorni animerà San Quirico d’Orcia e Bagno Vignoni, unico centro termale medioevale ancora intatto dove le spa degli alberghi offriranno calici di Orcia accanto alle vasche di acqua calda naturale.

Grande apertura sabato 22 aprile (ore 16:00) con la Master Class kerinokeefe orcia wine festivalsul vino Orcia tenuta dalla giornalista Kerin O’Keefe, Italian Editor della rivista statunitense Wine Enthusiast e autrice del libro “Brunello di Montalcino, Understanding and Appreciating One of Italy’s Greatest Wines”. Un’esclusiva degustazione alla scoperta del Sangiovese della Val d’Orcia che in queste terre riesce ad assumere caratteri di spiccata eccellenza qualitativa, frutto dell’impegno e della tenacia dei piccoli produttori, artigiani del vino più bello del mondo. Il vino Orcia raccontato dalla voce internazionale di una testimonial d’eccezione e grande conoscitrice del panorama vinicolo italiano come Kerin O’Keefe sarà un’occasione da non perdere.

E ancora nello splendido Palazzo Chigi di San Quirico, sotto le volte affrescate della metà del Seicento, i produttori di vino Orcia offriranno i loro vini in assaggio e in vendita, mentre una zona sarà dedicata al wellness del vino cioè ai trattamenti che sfruttano le virtù anti invecchiamento del vino direttamente sulla pelle. Palazzo Chigi, ospita anche la mostra “Il buon secolo della pittura senese”, un’occasione speciale per apprezzare la pittura fra Cinque e Seicento dopo aver sorseggiato un calice di vino Orcia.

orcia-wine-festival-2017Sullo stesso fil rouge “Antiche acque e vini moderni” il trekking da San Quirico a Bagno Vignoni con un percorso di straordinaria suggestione paesaggistica, insieme alle guide ambientali per scoprire le essenze e fare soste nelle cantine, fino ad arrivare alla celebre vasca in cui si bagnarono Santa Caterina e Lorenzo il Magnifico.  Ancora sullo stesso tema i cortometraggi realizzati dagli studenti dell’Università di Siena – Scienze della Comunicazione, coordinati dal Prof. Maurizio Masini. E soprattutto le cene con i produttori nei ristoranti di Bagno Vignoni e San Quirico d’Orcia (alcune con special guest), così come la serata di gala nel salone di Palazzo Chigi. Occasioni per gustare i piatti valdorciani dono di una manualità antica insieme ai vini Orcia frutto della stessa terra e della stessa antica manualità. I vini Orcia sono infatti ancora dei gioielli artigianali destinati a un pubblico internazionale raffinato ed esigente. Nascono in piccolissime quantità e in una sessantina di piccole cantine dove ancora tutto viene fatto con cura manuale ma hanno il loro primo mercato nel territorio di produzione dove, ogni anno, arrivano oltre due milioni di turisti e escursionisti esigentissimi e di target molto molto alto.

<<La denominazione Orcia è nata nel 2000 nelle alte colline fra le zone di produzione dei vini Brunello e Nobile di Montepulciano, in un’area quindi particolarmente vocata ai grandi vini rossi da invecchiamento. Si tratta di un territorio dove in piena estate, le temperature notturne sono basse e questa escursione termica conferisce ai vini ricchezza aromatica, eleganza e longevità >> commenta Donatella Cinelli Colombini, Presidente del Consorzio vino Orcia.degustazioni-onav-orcia-wine-festival

Un territorio con paesaggi bellissimi e piccole città d’arte piene di capolavori che fanno dell’Orcia il vino più bello del mondo. In occasione dell’Orcia Wine Festival 2017 il treno natura (23 aprile), i concerti di musica e gli appuntamenti con l’opera lirica, gli sbandieratori dei Quartieri, le degustazioni guidate dagli assaggiatori ONAV e i laboratori per bambini, a cura della Piccola Fattoria Forte, daranno un tocco di allegria e di sapore a un territorio unico dove il vino è un messaggio di eccellenza. Infine mercoledì 26 aprile la Mostra Mercato di Palazzo Chigi apre le porte per una mattinata di apertura riservata agli operatori del settore.

PROGRAMMA 2017

INFORMAZIONI PER I VISITATORI

Per informazioni e prenotazioni:

Tel. 0577 899728
ufficioturistico@comune.sanquiricodorcia.si.it 

cantine val d'orcia
CANTINE ASSOCIATE
media consorzio vino orcia
PRESS MEDIA KIT
orcia
VIDEO
notizie vino toscana
NEWS