Bagnaia: un sogno autentico

5 febbraio 2021

L’azienda Bagnaia nasce dal sogno di Fiorella e Luigi, nati e cresciuti in campagna, che sentivano il forte bisogno di tornare alle loro origini e al contatto con la terra. Così negli anni Ottanta comprano il podere, allora un rudere, alle porte di San Quirico d’Orcia, con già una vigna annessa, tutt’oggi in produzione. Negli anni Novanta, dopo la ristrutturazione, aprono prima l’agriturismo e poi, dopo aver impiantato nuove vigne, l’azienda agricola, dando vita alla produzione di vino. Oggi, al lavoro ci sono il figlio Nicola e sua moglie Giovanna, che con passione portano avanti il progetto di Fiorella e Luigi.

 

 

Il primo vino messo in commercio, nel 2004, è La Fonte, blend di Sangiovese e Merlot. Il suo nome deriva dalla sorgente naturale di acqua presente in azienda, che era l’antico lavatoio del paese. Oggi, questa sorgente rappresenta un’importante riserva d’acqua, essenziale nelle estati sempre più siccitose. In etichetta, La Fonte riporta anche la rappresentazione dei colori della Val d’Orcia nelle quattro stagioni.

 

 

 

 

Lo spirito del lavoro e della mission di Bagnaia si può riassumere con l’autenticità: nel rapporto rispettoso verso la terra, che si ritrova nei vini che vengono prodotti, nei rapporti umani che nascono con gli ospiti dell’agriturismo e di chi si ferma a degustare i prodotti dell’azienda.

 

 

 

 

°Azienda Agraria Bagnaia,
 Via Podere Bagnaia, 47 
 53027, San Quirico d'Orcia (SI)
cantine val d'orcia
CANTINE ASSOCIATE
media consorzio vino orcia
PRESS MEDIA KIT
orcia
VIDEO
notizie vino toscana
NEWS