TURISMO DI NUOVA GENERAZIONE NELL’ORCIA DOC

1 giugno 2020

Si riaprono i confini e riparte il turismo esperienziale, di sensazioni condivise tra vista, olfattogusto

Il turismo enogastronomico rientra a tutti gli effetti, fra i cosiddetti turismi di nuova generazione legati alla travel experience. Un nuovo modo di vivere la vacanza, associandola alle visita in cantine e aziende agroalimentari, con degustazione di vini e prodotti tipici locali, che nel Belpaese trova la sua forma migliore grazie all’altissima varietà e qualità di cibi in tutta la nostra penisola. E’ un’opportunità di entrare pienamente in contatto con la realtà del luogo e di fare un’esperienza di vita che arricchisce.

In Toscana, un angolo in cui ci piacerebbe rifugiarci ora e che può offrire un’esperienza a tutto tondo è l’Azienda Trequandauna realtà agrituristica che si estende per oltre 1.200 ettari sulle crete senesi. Perfetta per tutti gli amanti delle vacanze nella natura che, al tempo stesso, non vogliono rinunciare a comodità, piaceri del palato e stimoli culturali. E’ possibile trascorrere un soggiorno completo all’insegna della storia e magia pernottando nel Borgo Medievale oppure nella quiete dell’Agriturismo immerso nelle colline toscane.

In questo paesaggio davvero suggestivo nascono una ricca gamma di prodotti, risultato finale di un lavoro quotidiano e appassionato di tante persone. Avrete la possibilità di assaggiare i prodotti più autentici della tradizione alimentare ed enologica toscana.

Nella loro tenuta tutto a chilometro zero, vini pregiati dai vigneti e cantine, oli dagli oliveti, carni chianine dai loro allevamenti.

Tutto direttamente nel piatto dell’AgriRistoro, il ristorante dell’azienda dove poter godere di degustazioni ed eventi enogastronomici.

E dopo una bistecca di chianina e un bicchiere di Orcia doc (diverse etichette tra cui scegliere) è possibile fare una bella passeggiata tra i filari oppure una pennichella sotto gli ulivi.

 

cantine val d'orcia
CANTINE ASSOCIATE
media consorzio vino orcia
PRESS MEDIA KIT
orcia
VIDEO
notizie vino toscana
NEWS