Val d’Orcia in Top Ten nella classifica di Wine Enthusiast

12 gennaio 2018

Val d’Orcia, la meraviglia più bella del mondo, inserita come destinazione italiana del vino nella Top 10 Wine Getaways of 2018 della rivista Wine Enthusiast

kerinokeefe orcia wine festival…che grandiosa notizia per la denominazione Orcia!!!

“Un dipinto del Rinascimento. Punteggiata da fattorie, cipressi, uliveti e vigneti” così Kerin O’Keefe, Italian Editor di Wine Enthusiast, racconta della Val d’Orcia, patrimonio dell’Umanità Unesco dal 2004 e terra di vini famosi, come il Brunello di Montalcino e di vini emergenti come la nostra piccola denominazione Orcia Doc, uno dei segreti meglio custoditi, è un grande territorio e una denominazione da far scoprire ai winelovers!

Incastonata come una gemma, tra il Brunello di Montalcino e il Vino Nobile di Montepulciano, val d'orcia top ten wine enthusiastla denominazione Orcia Doc nasce in circa sessanta cantine, alcune davvero molto piccole, in un territorio di ben 12 Comuni che ospita alcune delle più famose piccole città d’arte del mondo. La Val d’Orcia è stato il primo territorio rurale ad essere premiato con il riconoscimento Unesco. La bellezza del paesaggio caratterizza tutto il territorio di produzione del nostro vino che varia da quello lunare delle Crete Senesi alle dolci colline con file di cipressi, castelli, abbazie, poderi e borghi medievali della Val d’Orcia. Lo straordinario paesaggio è alternato da campi di cerali, pascoli, boschi, piante di ulivo secolari e vigne.

Piazza Chigi_San Quirico d'Orcia“E insieme ai grandi vini e agli scenari fantastici, le pittoresche cittadine di Castiglione d’Orcia, Montalcino, Pienza, Radicofani, San Quirico d’Orcia, gemme artistiche e culturali, fanno di questa destinazione un paradiso per i wine lovers” , destinazioni turistiche esclusive anche grazie alla presenza di centri termali come Bagno Vignoni e Bagni San Filippo.

L’articolo di Wine Enthusiast è un invito a visitare la Val d’Orcia e a scoprirla, oltre che per la bellezza paesaggistica e culturale, anche come territorio vinicolo, uno dei più importanti per la produzione di grandi vini rossi. Il protagonista indiscusso dei vini Orcia è il Sangiovese e questo nobile vitigno è il fil rouge che lega la nostra enologia. Molti sono i suggerimenti di visita proposti nell’articolo e le cantine Orcia citate per scoprire il vino più bello del mondo!

Per leggere l’articolo originalewww.winemag.com/top-10-wine-travel-getaways-2018/val-dorcia-italy/

Articoli correlati:

Wine News 

InToscana 

valdorcia top ten wine enthusiast

 

cantine val d'orcia
CANTINE ASSOCIATE
media consorzio vino orcia
PRESS MEDIA KIT
orcia
VIDEO
notizie vino toscana
NEWS